La storia di Villa Ocsia

La storia di Villa Ocsia risale al 1700. L’immobile nasce dalla ristrutturazione di una casa colonica del ‘700, adibita nell’800 a residenza e poi ristrutturata nel 1910 così come oggi si può apprezzare.

L’ultimo recupero – effettuato con autentica passione dalla nostra famiglia – è stato terminato nel 1980 e si rifà alle caratteristiche dell’ultima ristrutturazione.

Nel recupero sono stati utilizzati molti elementi tipici dell’800 ritrovati nella proprietà in stato d’abbandono: blocchi di pietra lavica per le pavimentazioni esterne e vasche in pietra vesuviana come nicchie ornamentali o fontane.